Homepage

Fumetti

Sport

Musica

Viaggi

Comics xxx

Hot Zone

 Letteratura

 

Simple Minds

 

Simple Minds

 

 

Nazionalità

Scozia

Genere

New Wave, Pop Rock, College Rock, Post-punk

Periodo attività

1977 in attività

Album pubblicati

31

Studio

15

Live

2

Raccolte

14

Sito ufficiale

http://www.simple-minds.demon.co.uk/

 

I Simple Minds, uno dei più importanti gruppi di musica rock/new wave, nascono a Scozia nel 1977 su iniziativa di Jim Kerr, voce storica e frontman del gruppo e Charlie Burchill, a cui si unirono in seguito Derek Forbes, Michael McNeil e Brian McGee. Il nome del gruppo è tratto da una canzone di  David Bowie e  Jean Genie.

La popolarità arrivò in fretta, subito dopo la pubblicazione dei due album Life in a day e Real to real cacophony. Il gruppo continua la sua carriera e vive il suo momento migliore negli anni '80. Di questo periodo è l'album New Gold Dream (81,82,83,84) prodotto da new wave, da ricordare in particolar modo la title track e la stupenda Somewhere, Someone in Summertime. L'album successivo, "Sparkle In The Rain", è altrettanto bello e si avvale tra gli altri di Steve Lillywhite, noto prodottore dei primi album degli irlandesi U2. I Simple Minds diventano un fenomeno planerario però nel 1985 con l'album Once Upon a Time, che contiene, tra i suoi singoli, Alive and Kicking, che però viene contestato dai fans della prima ora per essere ritenuto sfacciatamente commerciale. Dello stesso anno è anche la celeberrima Don't You (Forget About Me), canzone scritta da Keith Forsey per la colonna sonora del film Breakfast Club e eseguita dai Simple Minds, probabilmente la loro canzone di maggior successo.

In seguito la band partecipa attivamente in campo politico, sostenendo organizzazioni internazionali in difesa dei diritti dell'uomo quali Amnesty International, organizzando concerti contro il regime dell'apartheid del Sudafrica sia negli Stati Uniti che nel Regno Unito, in favore del futuro Premio Nobel per la Pace Nelson Mandela, a cui dedicano la canzone Mandela Day.

Nel 1989 esce il nuovo album Street Fighting Years, accolto tiepidamente dai fan, tanto che l'unica canzone di questo lavoro ad entrare nelle classifiche inglese è la struggente "Belfast Child" tratta da una canzone tradizionale celtica, She Moved Through the Fair.

Negli anni '90 i Simple Minds non riescono a produrre album all'altezza della loro fama e solo con l'arrivo del nuovo millennio sembra che il momento di crisi sia forse terminato, infatti Black & White 050505, premiato anche in termini di vendite del singolo Home, è certamente il miglior disco da 15 anni a questa parte e segna una specie di ritorno alle origini.

Discografia

 Album

1979 Life in a Day

1979 Real to Real Cacophony

1980 Empires and Dance

1981 Sons and Fascination/Sister Feelings Call

1982 New Gold Dream (81,82,83,84)

1984 Sparkle in the Rain

1985 Once Upon a Time

1989 Street Fighting Years

1991 Real Life

1995 Good News from the Next World

1998 Neapolis

2000 Our Secrets are the Same

2001 Neon Lights

2002 Cry

2005 Black & White 050505

Live

1987 Live in the City of Light

1998 Real Live 91 pubblicato solo per il fan club

Raccolte

1981 Themes For Great Cities 79/81 pubblicata solo negli Stati Uniti

1982 Celebration

1990 Themes - Volume 1: March 79 - April 82

1990 Themes - Volume 2: August 82 - April 85

1990 Themes - Volume 3: September 85 - June 87

1990 Themes - Volume 4: February 89 - May 90

1992 Glittering Prize 81/92 versione per il mercato britannico

1992 Glittering Prize 81/92 versione per il mercato statunitense

1997 The Promised

1998 The Early Years 1977-1978

2001 The Best Of Simple Minds

2002 The Best Of Simple Minds - Night Of The Proms Edition

2003 Early Gold

2004 Silver Box [5-CD boxed set including Our Secrets are the Same]

Membri attuali

Jim Kerr - Voce

Charlie Burchill - Chitarra

Mel Gaynor - Batteria

Mark Taylor - Tastiere

Eddie Duffy - Basso

Altri membri

John Milarky - Chitarra, voce, sassofono (1977)

Alan MacNeil - Chitarra (1977)

Duncan Barnwell - Chitarra (1978)

Tony Donald - Basso (1977-1978)

Brian McGee - Batteria (1977-1981)

Kenny Hyslop - Batteria (1981-1982)

Mike Ogletree - Batteria (1982)

Derek Forbes - Basso (1978-1983, 1997-1998)

John Giblin - Basso (1985-1988)

Mick MacNeil - Tastiere (1978-1989)

Malcolm Foster - Basso (1989-1995)

Mark Schulman - Tastiere (1994-1995)

Andy Gillespie - Tastiere (2002-2005)

Curiosità

Jim Kerr ama particolarmente la Sicilia ed in particolare Taormina dove normalmente risiede per buona parte dell'anno . In questa località da qualche anno ha acquistato un hotel che ha interamente rinnovato e a cui ha messo come logo lo stesso dei Simple minds

Fonte: Wikipedia

Hit Counter

 

ISCRIVITI A PHOTOCITY

(C) Fantacomix 2005 - 2010